Preghiera comunitaria, 13 novembre 2019

Postato da
|

Amos 9,11-12

11 In quel giorno rialzerò la capanna di Davide, che è caduta; ne riparerò le brecce, ne rialzerò le rovine, la ricostruirò come ai tempi antichi, 12 perché conquistino il resto di Edom e tutte le nazioni sulle quali è stato invocato il mio nome, dice il Signore, che farà tutto questo.

Giovanni 15,3-5

3 Voi siete già mondi, per la parola che vi ho annunziato. 4 Rimanete in me e io in voi. Come il tralcio non può far frutto da se stesso se non rimane nella vite, così anche voi se non rimanete in me. 5 Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla.

Siracide 24,24

24 Non cessate di rafforzarvi nel Signore, aderite a lui perché vi dia vigore. Il Signore onnipotente è l’unico Dio, e non c’è altro salvatore al di fuori di lui.

Salmi 23

1 Di Davide. Salmo. Del Signore è la terra e quanto contiene, l’universo e i suoi abitanti. 2 È lui che l’ha fondata sui mari, e sui fiumi l’ha stabilita. 3 Chi salirà il monte del Signore, chi starà nel suo luogo santo? 4 Chi ha mani innocenti e cuore puro, chi non pronunzia menzogna, chi non giura a danno del suo prossimo. 5 Otterrà benedizione dal Signore, giustizia da Dio sua salvezza. 6 Ecco la generazione che lo cerca, che cerca il tuo volto, Dio di Giacobbe.  

Aggiungi un commento

Devi essere autenticato per commentare.