PREGHIERA COMUNITARIA 20 APRILE 2016

Romani 1,11-12
Infatti desidero vivamente vedervi per comunicarvi qualche dono, affinché siate fortificati; o meglio, perché quando sarò tra di voi ci confortiamo a vicenda mediante la fede che abbiamo in comune, voi e io.
SIR 43,28-29
«Egli è tutto!». Come potremmo avere la forza per lodarlo?Egli, il Grande, al di sopra di tutte le sue opere. Il Signore è terribile e molto grande,e meravigliosa è la sua potenza. Nel glorificare il Signore esaltatelo quanto potete, perché ancora più alto sarà.Nell’innalzarlo moltiplicate la vostra forza,non stancatevi, perché mai finirete.
EFESINI 3,14-19
Per questo, dico, io piego le ginocchia davanti al Padre, dal quale ogni paternità nei cieli e sulla terra prende nome, perché vi conceda, secondo la ricchezza della sua gloria, di essere potentemente rafforzati dal suo Spirito nell’uomo interiore. Che il Cristo abiti per la fede nei vostri cuori e così, radicati e fondati nella carità, siate in grado di comprendere con tutti i santi quale sia l’ampiezza, la lunghezza, l’altezza e la profondità, e conoscere l’amore di Cristo che sorpassa ogni conoscenza, perché siate ricolmi di tutta la pienezza di Dio.

This entry was posted in notizie. Bookmark the permalink.

Lascia un Commento