PREGHIERA COMUNITARIA 2 MAGGIO 2018

Siracide 39,13-16

Ascoltatemi, figli santi, e crescete come una pianta di rose su un torrente.Come incenso spandete un buon profumo, fate fiorire fiori come il giglio,spargete profumo e intonate un canto di lode; benedite il Signore per tutte le opere sue.Magnificate il suo nome;
proclamate le sue lodi con i vostri canti e le vostre cetre; così direte nella vostra lode:
«Quanto sono magnifiche tutte le opere del Signore! Ogni sua disposizione avrà luogo a suo tempo!».Non c’è da dire: «Che è questo? Perché quello?».Tutte le cose saranno indagate a suo tempo.

Tobia 4,19

In ogni circostanza benedici il Signore e domanda che ti sia guida nelle tue vie e che i tuoi sentieri e i tuoi desideri giungano a buon fine, poiché nessun popolo possiede la saggezza, ma è il Signore che elargisce ogni bene. Il Signore esalta o umilia chi vuole fino nella regione sotterranea. Infine, o figlio, conserva nella mente questi comandamenti, non lasciare che si cancellino dal tuo cuore.

Giovanni 4,14

.. chi beve dell’acqua che io gli darò, non avrà mai più sete; anzi, l’acqua che io gli darò diventerà in lui una fonte d’acqua che scaturisce in vita eterna».

Apocalisse 3,20

Ecco, io sto alla porta e busso: se qualcuno ascolta la mia voce e apre la porta, io entrerò da lui e cenerò con lui ed egli con me.

Giovanni 10,27-28

Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono;   e io do loro la vita eterna e non periranno mai e nessuno le rapirà dalla mia mano.

This entry was posted in notizie. Bookmark the permalink.

Lascia un Commento