4 Luglio 2018

Gv 4,7-14

7 Una Samaritana venne ad attingere l’acqua. Gesù le disse: «Dammi da bere». 8 (Infatti i suoi discepoli erano andati in città a comprare da mangiare.) 9 La Samaritana allora gli disse: «Come mai tu che sei Giudeo chiedi da bere a me, che sono una donna samaritana?» Infatti i Giudei non hanno relazioni con i Samaritani. 10 Gesù le rispose: «Se tu conoscessi il dono di Dio e chi è che ti dice: “Dammi da bere”, tu stessa gliene avresti chiesto, ed egli ti avrebbe dato dell’acqua viva». 11 La donna gli disse: «Signore, tu non hai nulla per attingere, e il pozzo è profondo; da dove avresti dunque quest’acqua viva? 12 Sei tu più grande di Giacobbe, nostro padre, che ci diede questo pozzo e ne bevve egli stesso con i suoi figli e il suo bestiame?» 13 Gesù le rispose: «Chiunque beve di quest’acqua avrà sete di nuovo; 14 ma chi beve dell’acqua che io gli darò, non avrà mai più sete; anzi, l’acqua che io gli darò diventerà in lui una fonte d’acqua che scaturisce in vita eterna».

Isaia 40,27-31

27 Perché dici, Giacobbe,e tu, Israele, ripeti:«La mia sorte è nascosta al Signore
e il mio diritto è trascurato dal mio Dio?».28 Non lo sai forse?Non lo hai udito?
Dio eterno è il Signore,creatore di tutta la terra.Egli non si affatica né si stanca,
la sua intelligenza è inscrutabile.29 Egli dà forza allo stanco e moltiplica il vigore allo spossato.30 Anche i giovani faticano e si stancano,gli adulti inciampano e cadono;
31 ma quanti sperano nel Signore riacquistano forza,mettono ali come aquile,
corrono senza affannarsi,camminano senza stancarsi.

Numeri 21,15-20

15 e il pendio dei torrenti,che declina verso la sede di Ar e si appoggia alla frontiera di Moab».16 Di là andarono a Beer. Questo è il pozzo di cui il Signore disse a Mosè: «Raduna il popolo e io gli darò l’acqua». 17 Allora Israele cantò questo canto:«Sgorga, o pozzo: cantatelo!18 Pozzo che i principi hanno scavato,che i nobili del popolo hanno perforato
con lo scettro, con i loro bastoni».Poi dal deserto andarono a Mattana, 19 da Mattana a Nacaliel, da Nacaliel a Bamot 20 e da Bamot alla valle che si trova nelle steppe di Moab presso la cima del Pisga, che è di fronte al deserto.

Salmi 35,8-9

8 Quanto è preziosa la tua grazia, o Dio!Si rifugiano gli uomini all’ombra delle tue ali,
9 si saziano dell’abbondanza della tua casa e li disseti al torrente delle tue delizie.

 

This entry was posted in notizie. Bookmark the permalink.

Lascia un Commento