PREGHIERA COMUNITARIA 10 OTTOBRE 2018

2Corinzi 6,16

Abiterò in mezzo a loro e con loro camminerò e sarò il loro Dio, ed essi saranno il mio popolo.

1Corinzi 1,4-9

 Ringrazio continuamente il mio Dio per voi, a motivo della grazia di Dio che vi è stata data in Cristo Gesù,  perché in lui siete stati arricchiti di tutti i doni, quelli della parola e quelli della scienza.   La testimonianza di Cristo si è infatti stabilita tra voi così saldamente,  che nessun dono di grazia più vi manca, mentre aspettate la manifestazione del Signore nostro Gesù Cristo.   Egli vi confermerà sino alla fine, irreprensibili nel giorno del Signore nostro Gesù Cristo:   fedele è Dio, dal quale siete stati chiamati alla comunione del Figlio suo Gesù Cristo, Signore nostro!

Efesini 2,8-10

Per questa grazia infatti siete salvi mediante la fede; e ciò non viene da voi, ma è dono di Dio;  né viene dalle opere, perché nessuno possa vantarsene.   Siamo infatti opera sua, creati in Cristo Gesù per le opere buone che Dio ha predisposto perché noi le praticassimo.

Salmi 110,1-4

Renderò grazie al Signore con tutto il cuore, nel consesso dei giusti e nell’assemblea. Grandi le opere del Signore, le contemplino coloro che le amano. Le sue opere sono splendore di bellezza, la sua giustizia dura per sempre. Ha lasciato un ricordo dei suoi prodigi: pietà e tenerezza è il Signore.

Isaia 43,1-3

Ora così dice il Signore che ti ha creato, o Giacobbe, che ti ha plasmato, o Israele: «Non temere, perché io ti ho riscattato, ti ho chiamato per nome: tu mi appartieni. Se dovrai attraversare le acque, sarò con te, i fiumi non ti sommergeranno; se dovrai passare in mezzo al fuoco, non ti scotterai,la fiamma non ti potrà bruciare; poiché io sono il Signore tuo Dio, il Santo di Israele, il tuo salvatore. Io do l’Egitto come prezzo per il tuo riscatto, l’Etiopia e Seba al tuo posto.

Isaia 44,23

Esultate, cieli, poiché il Signore ha agito; giubilate, profondità della terra!Gridate di gioia, o monti,o selve con tutti i vostri alberi, perché il Signore ha riscattato Giacobbe,in Israele ha manifestato la sua gloria.

Ezechiele 39,29

Allora non nasconderò più loro il mio volto, perché diffonderò il mio spirito sulla casa d’Israele». Parola del Signore Dio.

This entry was posted in notizie. Bookmark the permalink.

Lascia un Commento