Intercessione

Intercessione

[pb-requests]

Commenti

  1. Avatar di Francesco Tollis

    Francesco Tollis

    5 maggio 2015

    Vorrei chiedervi di pregare per Alessandro che è in ospedale in coma con infezione polmonare grave da serie di complicazioni che sono iniziate con una leucemia. Vi affido anche sua madre, Elisabetta, e suo marito (Elisabetta ha da poco partecipato al seminario di vita nuova).

    Grazie, un saluto!

  2. Avatar di

    Loredana Sisti

    26 ottobre 2015

    Vi chiedo preghiera per la mia famiglia, la mia casa e il mio lavoro. Siamo in una situazione molto difficile da due anni, e chiedo al Signore che ci apra una via di pace.

  3. Avatar di

    Loredana Sisti

    4 marzo 2016

    Cristo non ha più mani,
    ha soltanto le nostre mani per fare le sue opere.

    Cristo non ha più piedi,
    ha soltanto i nostri piedi per andare oggi agli uomini.

    Cristo non ha più voce,
    ha soltanto la nostra voce per parlare oggi di sé.

    Cristo non ha più forze,
    ha soltanto le nostre forze per guidare gli uomini a sé.

    Cristo non ha più Vangeli,
    che si leggano ancora.
    Ma ciò che facciamo in parole e opere
    è il nuovo Vangelo che si sta scrivendo.

  4. Avatar di

    Loredana Sisti

    4 marzo 2016

    Visto che, chiedendo la pace, arriva tutt’altro, chiedo al Signore che mi apra una via di guerra, così forse si risolveranno i problemi! Non stiamo fermi e in silenzio, i servi del demonio agiscono…

    • Avatar di alessandro pancrazi

      alessandro pancrazi

      9 marzo 2017

      Cara Gabriela ho sentito una testimonianza sul contratto con San Giuseppe: scrivi una lettera a San Giuseppe dove lo proclami Santo patrono del tuo lavoro, gli presenti le tue richieste per il lavoro, e gli prometti di mettere il tuo lavoro al servizio del regno di Dio e di impegnarti a compiere la volontà del Signore, e firmi il contratto. Poi fai il foglio ad un sacerdote che celebra una messa per questa intenzione. San Giuseppe provvederà e il Signore sarà contentissimo. Ciao, il Signore ti benedica!

    • Avatar di alessandro pancrazi

      alessandro pancrazi

      9 marzo 2017

      Cara Gabriela ho sentito una testimonianza sul contratto con San Giuseppe: scrivi una lettera a San Giuseppe dove lo proclami Santo patrono del tuo lavoro, gli presenti le tue richieste per il lavoro, e gli prometti di mettere il tuo lavoro al servizio del regno di Dio e di impegnarti a compiere la volontà del Signore, e firmi il contratto. Poi dai il foglio ad un sacerdote che celebra una messa per questa intenzione. San Giuseppe provvederà e il Signore sarà contentissimo. Ciao, il Signore ti benedica!

Aggiungi un commento

Devi essere autenticato per commentare.