Preghiera comunitaria, 4 dicembre 2019

Postato da
|

immagine: Gesù davanti ognun di noi ci guarda diritto negli occhi e ci dice: “Ricevete lo Spirito Santo”

Atti 4,31

Quand’ebbero terminato la preghiera, il luogo in cui erano radunati tremò e tutti furono pieni di Spirito Santo e annunziavano la parola di Dio con franchezza.

Geremia 46,27-28

27 «Ma tu non temere, Giacobbe mio servo,
non abbatterti, Israele;
poiché ecco, io ti libererò da un paese lontano
e la tua discendenza dal paese del suo esilio.
Giacobbe ritornerà e godrà in pace,
tranquillo e nessuno lo molesterà.
28 Tu non temere, Giacobbe mio servo,
- dice il Signore – perché io sono con te.
Annienterò tutte le nazioni
tra le quali ti ho disperso,
ma di te non farò sterminio;
ti castigherò secondo equità,
ma non ti lascerò del tutto impunito».

 

Siracide 29,8-12

8 Tuttavia sii longanime con il misero,
e non fargli attender troppo l’elemosina.
9 Per il comandamento soccorri il povero,
secondo la sua necessità non rimandarlo a mani vuote.
10 Perdi pure denaro per un fratello e amico,
non si arrugginisca inutilmente sotto una pietra.
11 Sfrutta le ricchezze secondo i comandi dell’Altissimo;
ti saranno più utili dell’oro.
12 Rinserra l’elemosina nei tuoi scrigni
ed essa ti libererà da ogni disgrazia.

Isaia 8,13

Il Signore degli eserciti, lui solo ritenete santo.
Egli sia l’oggetto del vostro timore, della vostra paura.

 

Matteo 3,3

Egli è colui che fu annunziato dal profeta Isaia quando disse:
Voce di uno che grida nel deserto:
Preparate la via del Signore,
raddrizzate i suoi sentieri
!

Aggiungi un commento

Devi essere autenticato per commentare.