Preghiera comunitaria del 26 febbraio 2020

1Re 8,54-56
Quando Salomone ebbe finito di rivolgere al Signore questa preghiera e questa supplica, si alzò davanti all’altare del Signore, dove era inginocchiato con le palme tese verso il cielo, si mise in piedi e benedisse tutta l’assemblea di Israele, a voce alta: “Benedetto il Signore, che ha concesso tranquillità a Israele suo popolo, secondo la sua parola. Non è venuta meno neppure una delle parole buone che aveva pronunziate per mezzo di Mosè suo servo” .
Sir 2,1-6
Figlio, se ti presenti per servire il Signore, prepàrati alla tentazione. Abbi un cuore retto e sii costante, non ti smarrire nel tempo della seduzione. Stà unito a lui senza separartene, perché tu sia esaltato nei tuoi ultimi giorni. Accetta quanto ti capita, sii paziente nelle vicende dolorose, perché con il fuoco si prova l’oro, e gli uomini ben accetti nel crogiuolo del dolore. Affidati a lui ed egli ti aiuterà; segui la via diritta e spera in lui.
Posted in Notizie, Preghiera | Tagged , , | Leave a comment

Preghiera comunitaria 19 febbraio 2020

Giovanni 7,37-38
Nell’ultimo giorno, il grande giorno della festa, Gesù levatosi in piedi esclamò ad alta voce: «Chi ha sete venga a me e beva chi crede in me; come dice la Scrittura: fiumi di acqua viva sgorgheranno dal suo seno
Ezechiele, 47,8-9
Mi disse: «Queste acque escono di nuovo nella regione orientale, scendono nell’Araba ed entrano nel mare: sboccate in mare, ne risanano le acque. Ogni essere vivente che si muove dovunque arriva il fiume, vivrà: il pesce vi sarà abbondantissimo, perché quelle acque dove giungono, risanano e là dove giungerà il torrente tutto rivivrà
Marco 16,9-13
Risuscitato al mattino nel primo giorno dopo il sabato, apparve prima a Maria di Màgdala, dalla quale aveva cacciato sette demòni. Questa andò ad annunziarlo ai suoi seguaci che erano in lutto e in pianto. Ma essi, udito che era vivo ed era stato visto da lei, non vollero credere. Dopo ciò, apparve a due di loro sotto altro aspetto, mentre erano in cammino verso la campagna. Anch’essi ritornarono ad annunziarlo agli altri; ma neanche a loro vollero credere.
Ezechiele 37,12-14
Perciò profetizza e annunzia loro: Dice il Signore Dio: Ecco, io apro i vostri sepolcri, vi risuscito dalle vostre tombe, o popolo mio, e vi riconduco nel paese d’Israele. Riconoscerete che io sono il Signore, quando aprirò le vostre tombe e vi risusciterò dai vostri sepolcri, o popolo mio. Farò entrare in voi il mio spirito e rivivrete; vi farò riposare nel vostro paese; saprete che io sono il Signore. L’ho detto e lo farò». Oracolo del Signore Dio.
Isaia 35, 3-6
Irrobustite le mani fiacche, rendete salde le ginocchia vacillanti. Dite agli smarriti di cuore: «Coraggio! Non temete; ecco il vostro Dio, giunge la vendetta, la ricompensa divina. Egli viene a salvarvi». Allora si apriranno gli occhi dei ciechi e si schiuderanno gli orecchi dei sordi. Allora lo zoppo salterà come un cervo, griderà di gioia la lingua del muto, perché scaturiranno acque nel deserto, scorreranno torrenti nella steppa
Posted in Notizie, Preghiera | Leave a comment

Preghiera comunitaria del 5 febbraio 2020

Salmo 104(105)
Rendete grazie al Signore e invocate il suo nome, proclamate fra i popoli le sue opere. A lui cantate, a lui inneggiate, meditate tutte le sue meraviglie. Gloriatevi del suo santo nome: gioisca il cuore di chi cerca il Signore. Cercate il Signore e la sua potenza, ricercate sempre il suo volto.
Marco 16, 15-18
Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura. Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà condannato.
Giovanni 15, 16-17
Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi e vi ho costituiti perché andiate e portiate frutto e il vostro frutto rimanga; perché tutto quello che chiederete al Padre nel mio nome, ve lo conceda. Questo vi comando: amatevi gli uni gli altri.
Giovanni 14,6
Io sono la via, la verità e la vita. Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me.
Zaccaria 9,9-11
Ecco, a te viene il tuo re. Egli è giusto e vittorioso, umile, cavalca un asino, un puledro figlio d’asina. Farà sparire i carri da Efraim e i cavalli da Gerusalemme, l’arco di guerra sarà spezzato, annunzierà la pace alle genti, il suo dominio sarà da mare a mare e dal fiume ai confini della terra. Quanto a te, per il sangue dell’alleanza con te, estrarrò i tuoi prigionieri dal pozzo senz’acqua.
Posted in Notizie, Preghiera | Leave a comment

Catechesi 2 febbraio 2020 – cammino 2019/20

Amarsi di cuore

Roberta Marcelli ci ha guidati nel chiederci quante nostre azioni di beneficenza sono originate dalla benevolenza del nostro cuore e quante invece sono viziate dal nostro egoismo.

Cerchiamo di rendere attivo e operante l’amore che Dio ha GIÀ riversato nei nostri cuori; nelle nostre relazioni sforziamoci di farci da parte e lasciare che l’Amore di Dio operi per costruire la Gerusalemme nuova.

 

Per scaricare la catechesi selezionare con il pulsante destro del mouse il seguente collegamento e selezionare “salva come”: La Carità non sia ipocrita

 

Posted in Catechesi, Notizie | Tagged , , , , , , | Leave a comment

Preghiera comunitaria dell’11 dicembre 2019

il SantissimoSerata di testimonianze sull’Adorazione:

Cesare Rosi

Lilly Severi

Marta Storaci

Posted in Notizie, Preghiera | Leave a comment

Catechesi 24 novembre 2019 – cammino 2019/20

Valutatevi saggiamente

romani-12-3L’Umiltà è coraggiosa conoscenza di sé davanti a Dio e questa conoscenza comporta il riconoscere i nostri limiti e accettare che tutto ciò che abbiamo e riusciamo a fare è dono.

Non cerchiamo di migliorarci da soli, cerchiamo di stare vicino a Dio.

 

Per scaricare cliccare con il pulsante destro qui di seguito e selezionare “salva”: Valutatevi saggiamente

Posted in Notizie | Leave a comment

Preghiera comunitaria del 29 gennaio 2020

Deuteronomio 10,12-16
Ora, Israele, che cosa ti chiede il Signore tuo Dio, se non che tu tema il Signore tuo Dio, che tu cammini per tutte le sue vie, che tu l’ami e serva il Signore tuo Dio con tutto il cuore e con tutta l’anima, che tu osservi i comandi del Signore e le sue leggi, che oggi ti do per il tuo bene? Ecco, al Signore tuo Dio appartengono i cieli, i cieli dei cieli, la terra e quanto essa contiene. Ma il Signore predilesse soltanto i tuoi padri, li amò e, dopo loro, ha scelto fra tutti i popoli la loro discendenza, cioè voi, come oggi.
Giovanni 15,16-17
Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi e vi ho costituiti perché andiate e portiate frutto e il vostro frutto rimanga; perché tutto quello che chiederete al Padre nel mio nome, ve lo conceda. Questo vi comando: amatevi gli uni gli altri
Posted in Notizie, Preghiera | Leave a comment

Preghiera comunitaria dell’8 gennaio 2020

Sal 107, 4-8 Ti loderò tra i popoli, Signore, a te canterò inni tra le genti, perché la tua bontà è grande fino ai cieli e la tua verità fino alle nubi. Innàlzati, Dio, sopra i cieli, su tutta la terra la tua gloria. Perché siano liberati i tuoi amici, salvaci con la tua destra e ascoltaci. Dio ha parlato nel suo santuario: «Esulterò, voglio dividere Sichem e misurare la valle di Succot.

Sal 71, 12-14 Egli libererà il povero che grida e il misero che non trova aiuto, avrà pietà del debole e del povero e salverà la vita dei suoi miseri. Li riscatterà dalla violenza e dal sopruso, sarà prezioso ai suoi occhi il loro sangue.

Matteo 7,13-16 Voi siete il sale della terra; ma se il sale perdesse il sapore, con che cosa lo si potrà render salato? A null’altro serve che ad essere gettato via e calpestato dagli uomini. Voi siete la luce del mondo; non può restare nascosta una città collocata sopra un monte, né si accende una lucerna per metterla sotto il moggio, ma sopra il lucerniere perché faccia luce a tutti quelli che sono nella casa. Così risplenda la vostra luce davanti agli uomini, perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al vostro Padre che è nei cieli.

Posted in Notizie, Preghiera | Leave a comment

Catechesi 5 gennaio 2020 – cammino 2019/20

… noi, pur essendo molti, siamo un solo corpo in Cristo

Vederci come Corpo di Cristo vuol dire far passare le nostre relazioni sotto lo sguardo dello Spirito Santo; nel Corpo vissuto concretamente impariamo a superare l’invidia e a dare la vita per gli altri.

Anche l’uso dei carismi necessita di una grande umiltà perché si corre il rischio di sbagliare, ma ci si affida a Dio esponendoci in prima persona; sono atti di fede che rafforzano la fede stessa.

Per scaricare cliccare con il pulsante destro qui di seguito e selezionare “salva”: I Carismi

Posted in Catechesi, Notizie | Tagged , , , , , | Leave a comment

Preghiera comunitaria del 27 novembre 2019

2Timoteo 4,17
Il Signore però mi è stato vicino e mi ha dato forza, perché per mio mezzo si compisse la proclamazione del messaggio e potessero sentirlo tutti i Gentili: e così fui liberato dalla bocca del leone.

Siamo chiamati a essere scintille accese dalla fiamma dell’amore di Dio per portare nel mondo la testimonianza della Sua presenza.

Posted in Notizie, Preghiera | Leave a comment