Chi siamo

 

La Comunità Magnificat è la risposta ad una specifica chiamata di Dio a vivere la vita nuova nello Spirito in un impegno stabile. I membri della Comunità Magnificat, ponendo l’Eucaristia al centro della propria vita personale e comunitaria, si impegnano, ciascuno secondo il proprio stato di vita, a costruire un unico corpo, sul modello della prima comunità cristiana (cfr. At 2, 42-48). Partendo dall’esperienza viva del Corpo di Cristo, la Comunità Magnificat riconosce come suoi principali carismi l’evangelizzazione e la promozione della vita comunitaria.

La Comunità Magnificat come unico corpo, ha un cammino comune per tutte le fraternità.

Ogni fraternità vive settimanalmente l’incontro di Preghiera Comunitaria Carismatica e l‘Adorazione Eucaristica.

La preghiera comunitaria carismatica settimanale, aperta a tutti, è l’incontro fondamentale della Fraternità ed è il momento privilegiato ove lo Spirito Santo parla al corpo della Fraternità.La Fraternità ha un luogo dove si incontra per vivere l’adorazione eucaristica personale e comunitaria perché in essa trova la forza necessaria per portare a compimento il progetto di Dio ed alimentare la propria spiritualità eucaristica

Gli Alleati in Comunità Magnificat vivono settimanalmente il Cammino di Crescita, comune a tutta la Comunità in Italia e all’estero.

Ogni tappa del cammino è strutturata in sei incontri:

1) Catechesi
2) Risonanza
3) Condivisione
4) Incontro degli Alleati
5) Revisione di Vita
6) Incontro della fraternità

Alcuni di questi incontri si vivono in Cenacolo, altri in Fraternità.

Il Cenacolo è il luogo dove gli Alleati vivono il Cammino di crescita entrando in un rapporto più familiare tra di loro attraverso la preghiera, l’ascolto della Parola di Dio e la riflessione su di essa, la condivisione sulla vocazione comunitaria e la revisione di vita.Il Cenacolo ha cadenza settimanale, si svolge di norma nelle case ed è composto da un massimo di dieci membri. Ogni Cenacolo ha un animatore, nominato dai Responsabili di Fraternità possibilmente tra gli anziani, il quale ha il compito di presiedere gli incontri, curarne il buon andamento, mantenendo viva l’esperienza della vita nuova nello Spirito Santo. (Regolamento art. 10)

La Fraternità è l’ambito nel quale si svolge la vita fraterna e il cammino di crescita alla luce della Parola di Dio. Essa vive in luoghi ben definiti e diventa il “laboratorio della fede” dove i fratelli si rafforzano nelle virtù umane e cristiane, affinano ed accrescono la propria vocazione, imparano ad ascoltare ciò che il Signore dice alla Comunità, si incoraggiano gli uni gli altri sulla via della conversione, sono solleciti per le necessità dei fratelli, praticano l’ospitalità, vivono una generosa offerta della loro vita al Signore, crescono nell’uso dei carismi e nel servizio. Ogni Fraternità è costituita da membri alleati, novizi e amici del Magnificat.La Fraternità, singolarmente o insieme alle altre fraternità della Zona cui appartiene, vive durante l’anno, giornate di ritiro nelle quali approfondisce la sua vocazione, cresce nell’unità e verifica il proprio cammino spirituale e quello dei singoli. La Fraternità, singolarmente o insieme alle altre fraternità della Zona cui appartiene, vive periodicamente Giornate Comunitarie, aperte a tutti, durante le quali cresce, attorno all’Eucaristia, nell’ascolto della Parola di Dio, nella preghiera, nella condivisione, nella formazione alla vita carismatica e ministeriale.  I membri della Comunità partecipano assiduamente a incontri generali quali ritiri, convegni e altre iniziative consapevoli che la Comunità è un unico corpo nel quale sono chiamati a crescere attraverso la comunicazione dei beni spirituali e la conoscenza dei fratelli che hanno ricevuto la stessa chiamata.

L’impegno di Alleanza

Consapevole della chiamata a far parte della Comunità Magnificat,
a servire Dio, glorificarlo, amarlo e ad amare i fratelli,
costruendo con loro un unico corpo;
cosciente della vita e dei fini della Comunità espressi nella Regola
e volendo, come Maria, unire la contemplazione all’azione:MI IMPEGNO 

  • a dedicare la mia vita al Signore partecipando pienamente alla vita della Comunità;
  • ad essere fedele alle promesse di PovertàPerdono Permanente,Costruzione dell’amoreServizio;
  • a dedicare un tempo quotidiano alla preghiera personale;
  • a celebrare quotidianamente l’Eucaristia e a riservare un tempo settimanale all’adorazione eucaristica;
  • a costruire delle relazioni di amore cristiano con tutti, in particolare condividendo la mia vita con i fratelli della Comunità e con tutti coloro che il Signore vorrà aggiungere ad essa;
  • a sostenere la vita e la missione della Comunità con la decima;
  • ad essere testimone di Cristo con l’annuncio del Vangelo, in particolare partecipando, secondo i miei Carismi, alla missione della Comunità;
  • a vivere l’accompagnamento spirituale nella Comunità;
  • ad accogliere il ministero dei Responsabili.

Confidando non nelle mie forze, ma solo nel Signore,
dichiaro davanti a Dio e ai fratelli
la mia volontà a vivere come membro della Comunità.

Amen

 

La nostra storia.