Noi crediamo che il Perdono permanente ci renda disponibili a perdonare come Gesù ci ha perdonato.

News

Articoli

Archivio

Venite e
Vedrete

Calen
dario

Mappa
del sito

Webtv

Gruppi

Post recenti nel portale

Isaia 41,8-10 8 «Ma tu, Israele, mio servo, Giacobbe che io ho scelto, discendenza di Abraamo, l’amico mio, 9 tu che ho preso dalle estremità della terra, che ho chiamato dalle parti più remote di essa, a
Atti 27,33-37 Finché non spuntò il giorno, Paolo esortava tutti a prendere cibo: «Oggi è il quattordicesimo giorno che passate digiuni nell’attesa, senza prender nulla.   Per questo vi esorto a prender cibo; è necessario per la vostra salvezza. !–more–Neanche un capello del vostro capo andrà perduto».  Ciò detto, prese il pane, rese grazie a…
Salmi 42,4-5 4 Verrò all’altare di Dio, al Dio della mia gioia, del mio giubilo. A te canterò con la cetra, Dio, Dio mio. 5 Perché ti rattristi, anima mia, perché su di me gemi? Spera in Dio: ancora potrò
La fraternità di Siracusa, organizza la giornata comunitaria Domenica 19-02-17 presso la parrocchia Madre di DIO a Siracusa, inizio ore 10:00. Il tema della giornata è: “Siamo dunque stati sepolti con lui
Matteo 14,24-27  La barca intanto distava già qualche miglio da terra ed era agitata dalle onde, a causa del vento contrario.  Verso la fine della notte egli venne verso di loro camminando sul mare.   I discepoli, a vederlo camminare sul mare, furono turbati e dissero: «È un fantasma» e si misero a gridare dalla paura.Ma subito Gesù parlò loro:…
  Siracide 51,6-17 6 Una calunnia di lingua ingiusta era giunta al re. La mia anima era vicina alla morte, la mia vita era alle porte degli inferi. 7 Mi assalivano dovunque e nessuno mi aiutava; mi rivolsi
  SEMINARIO DI VITA NUOVA NELLO SPIRITO SANTO     Don Livio- il peccato e le sue conseguenze 4 febbraio 2017 Montemelino
DOMENICA 19 FEBBRAIO 2017 Presso l’ex asilo parrocchiale di Marti – ingresso da piazza Indipendenza 1 “Io sono la vite vera e il Padre mio è l’agricoltore. Ogni tralcio che in me non porta frutto, lo taglia, e ogni tralcio che porta frutto, lo pota perché porti più frutto. Chi rimane in me, e io in lui, porta molto frutto, perché senza di me non…
Sal 18(17),3-4 Signore, mia roccia, mia fortezza, mio liberatore; mio Dio, mia rupe, in cui trovo riparo;mio scudo e baluardo, mia potente salvezza. Invoco il Signore, degno di lode,e sarò salvato dai miei
Marco 12, 13-17 13Mandarono da lui alcuni farisei ed erodiani, per coglierlo in fallo nel discorso. 14Vennero e gli dissero: «Maestro, sappiamo che sei veritiero e non hai soggezione di alcuno, perché non guardi
Convertiti e riedificherò le tue rovine Is 58,9-12 Allora lo invocherai e il Signore ti risponderà; implorerai aiuto ed egli dirà: «Eccomi!». Se toglierai di mezzo a te l’oppressione, il puntare il dito e il
Luca 6,20-23 20 Alzati gli occhi verso i suoi discepoli, Gesù diceva: «Beati voi poveri, perché vostro è il regno di Dio. 21 Beati voi che ora avete fame, perché sarete saziati. Beati voi che ora